Archivio per ottobre, 2009

Mente impegnata

Pubblicato: 22 ottobre 2009 in Giorni, mesi, anni...

Ieri giornata di riflessione e di “violenza positiva”! Si, proprio così…avete presente quando i vostri muscoli si attrofizzano insieme al cervello? Quando dovete fare delle cose o peggio ancora, volete fare delle cose, e però non riuscite? Bene, ieri era questa la mia condizione!   Mi sono violentata psicologicamente e buttata letteralmente fuori da casa. Ho iniziato un piccolo laboratorio di costruzione di giocattoli per bambini….e non avete idea di come mi abbia portato su un altro pianeta. Per delle ore ho messo da parte ogni pensiero negativo mentre ritagliavo, segavo, facevo buchi nel legno….e mi riempivo di polvere le mani e di odor legno le narici….

Una rivelazione, un’Illuminazione come spesso mi accade. Questo post è doveroso per tutti quelli che mi sostengono nei momenti no ultimamente e mi sentono spesso triste. Silvia tornerà…..sono io la prima a volerla, desiderarla, cercarla…e tornerà.

Mi sarebbe piaciuto raccontare quello che ho fatto ieri, ma non vi annoio. Ho annoiato per un bel pò mio padre :)

Vi aggiornerò magari con delle foto sulle mie creazioni…ahahahah

Annunci

Braccata

Pubblicato: 17 ottobre 2009 in Giorni, mesi, anni...

Braccata dalla pioggia in casa. Braccata dai pensieri nella mia testa. Braccata dal dolore nella mia anima e nel mio cuore. Sono ad un passo da me, sono un passo dal sentirmi ancora VIVA ma non riesco a raggiungermi, sono sfuggente con me stessa. Mi rendo ripugnante, mi allontano e poi piango la mia lontananza. Sono pazza con ogni parte del mio cervello e del mio corpo. Estremamente pazza.  C’è un fine ultimo, secondo voi, per certe persone che non si trovano, che stanno in sintonia solo in alcuni contesti di questo mondo? Chi ha la fede vede e sa che è tutto nelle mani di Dio. Il dio che ti dona questa vita e che ha un progetto per ognuno di noi. A volte faccio fatica a credere che ci sia qualcuno così misericordioso che però faccia accadere tante cose atroci nel mondo….ma forse non sono dotata di quella fede di cui si ha bisogno. Penso al fatto che nessuno può sapere, tanto meno dio, che cosa sia giusto per me….perchè nemmeno io lo so. O forse lui lo sa perchè ha già deciso alla mia nascita qualcosa per me? e sono solo io a non comprenderlo perchè non ho la fede? Tutto ciò è ancora più triste…scoprire che non so fino a che punto posso condurre i giochi.

Oggi qui piove. E io sono metereopatica….se non vi foste accorti. Buon “sole dentro” a tutti! :)

La mia Musica oggi è questa….un richiamo, un’ invocazione….una preghiera!