Archivio per dicembre, 2009

CHRISTMAS O NO-CHRISTMAS???

Pubblicato: 24 dicembre 2009 in Giorni, mesi, anni...

Ore 21:25 del 24/12/2009

Ennesima vigilia di Natale!

Tutti si sono sbattuti per giorni per questa serata…e mi chiedo, tutto si riduce ad una cena piena di ogni genere di pastacarnecarboidratipanepesceantipastifruttaseccafruttafrescanocciolinecastagne-vinospumantepanettonepandoro…insomma avete capito, oppure c’è dell’altro?

Magari la voglia di stare con chi si ama? NO, quello no la maggior parte si vedono solo quel giorno! mmm….allora forse, la voglia di condividere questo giorno per forza con parenti che nn si fanno mai sentire e che però in questo giorno contribuiscono con dolci e regali a renderlo migliore? NO, dopo cena non si vede l’ora di mandarli via e ogni anno ripeti “il prox natale loro non li invito” oppure “il prox natale saremo noi ad andare da loro” Insomma, diciamo che è una festa un pò strana.

Personalmente non la amo molto….da piccola come tutti i bambini aspettavo tutti gli anni il solito regalo che non arrivava mai : un cucciolo di labrador, o cmq qualsiasi animale sarebbe andato bene, che usciva da una scatola! Ovviamente manco a dirlo non ho mai ricevuto ancora un simile regalo….

Più gli anni passavano e più mi sono soffermata sul vero senso del natale. La gente muore a Natale sotto il freddo, senza cibo e senza acqua….e sono sempre le stesse persone. I dimenticati.

Noi siamo convinti che fare regali a tizio, caio e sempronio ci dia il diritto di “valorizzare” il natale o di avere “Spirito natalizio” …io invece credo che se “Santa Claus venisse davvero in città” a nessuno darebbe doni….ma tanto carbone come dicevano quando si era piccoli….

Mentre voi vi gozzovigliate nel cibo, io sono qui a scrivere, a pensare e ad ascoltare musica. Forse ho già mangiato, forse mangerò..o forse non mangerò affatto…chi lo sa….so solo che mi vivo questo momento, questo NON Natale lontano dalla MIA famiglia un pò per scelta e un pò per difesa.

Non voglio più prestarmi a nulla, a nessun gioco mentale perverso….a partire da questo Natale!

Oh Santa Claus, scusami, ma se davvero esisti perchè a Natale non porti tanta pace e non ci porti via la massa di politici bastardi, sopratutto uno che NON si può nominare, e li lasci in esilio in Lapponia? perchè non fai cadere dal cielo panettoni per tutti quei poveretti che ancora stanotte dormiranno soli e al freddo e con lo stomaco vuoto se nn arrivano in tempo alla cena dei poveri delle più svariate associazioni? perchè non dai dei genitori amorevoli a quei bimbi soli negli orfanotrofi? e allo stesso modo, perchè non togli figli innocenti dalle grinfie di genitori violenti e cattivi? perchè non dai gioia a piccole dosi ma duratura? perchè non restituisci la dignità ad un padre che non sa come mandare a scuola i figli e pagare le tasse e il mutuo? perchè tutto questo almeno a NATALE non smette di esistere?

Io ormai mi rifiuto persino di uscire…nel periodo pre-durante-post natalizio…la gente è pazza, letteralmente invasata e/o rincoglionita. Fa dei regali assurdi ad amici improbabili, pagandoli il triplo di quanto li pagherebbero dal 7 gennaio in poi….? perchè questo rincoglionimento globale? perchè anche le persone su cui avevo visto un barlume di intelligenza, diventano dei dementi in questo periodo?

Scusa tutte queste domande…ma la musica nelle orecchie mi fa pensare e sto bene ora qui, nella mia serata di NON Natale…..con i miei gatti, i miei libri e la mia….eterna compagna, la musica. Vorrei che tutti, malgrado quanto detto, siano felici….l’importante che lo siano davvero sia nel caos che in solitudine, sia tra i parenti serpenti o i parenti adorati e sempre presenti tutto l’anno….vabbene così! ^_^

Chiedo venia a tutti….per il mio ennesimo parto mentale, ma chi mi conosce, per fortuna, non si spaventa! :)

Annunci

Perfect

Sometimes is never quite enough.
If you’re flawless, then you’ll win my love.
Don’t forget to win first place!
Don’t forget to keep that smile on your face!
Be a good boy,
try a little harder.
You’ve got to measure up
and make me prouder.

How long before you screw it up?
How many times do I have to tell you to hurry up?
With everthing I do for you,
the least you can do is keep quiet.
Be a good girl,
you’ve gotta try a little harder.
That simply wasn’t good enough
to make us proud.

I’ll live through you,
I’ll make you what I never was.
If you’re the best, then maybe so am I
compared to him, compared to her?
I’m doing this for your own damn good,
you’ll make up for what I blew.
…what’s the problem? Why are you crying?

Be a good boy,
push a little farther now.
That wasn’t fast enough
to make us happy.
We’ll love you just the way you are… if you’re perfect…

Perfetto

Certe volte non è mai abbastanza.
Solo se sarai impeccabile, allora conquisterai il mio amore.
Non dimenticare di vincere il primo premio!
Non dimenticare di tenere quel sorriso stampato sulla faccia!
Fa’ il bravo ragazzo,
impegnati di più.
Devi cercare di essere all’altezza
e rendermi più fiero.

Quanto ti ci vuole per essere più sicuro di te?
Quante altre volte dovrò dirti di sbrigarti?
Con tutto quello che faccio per te,
il minimo che tu possa fare è star zitto!
Sii una brava ragazza,
devi impegnarti ancora di più.
Non bastava solo questo
a renderci orgogliosi.

Io vivrò attraverso di te,
ti renderò quello che io non sono mai stato.
Se sarai il migliore, allora forse lo sarò anch’io
rispetto a lui o a lei?
Sto facendo tutto questo per il tuo dannato bene,
sarai tu a rifarti dalle mie occasioni sprecate!
…che c’è? Perché stai piangendo?

Fa’ il bravo ragazzo,
spingiti un po’ più in là adesso,
perché non sei stato abbastanza veloce
per renderci felici.
Ti ameremo proprio per come sei… se sarai perfetto…